Tesi

SCARICA LE TESI DEL DOTT. GALLERANI IN PDF

  • Pdf-downloadIl tennis è uno sport che può essere praticato da ogni genere di persona, senza nessun limite di età. Per giocare in maniera ottimale in ogni situazione, è bene saper eseguire nel miglior modo la molteplicità di colpi che lo caratterizzano. In modo particolare, è necessario ottimizzare il colpo del servizio per far sì che l’incontro possa iniziare a proprio favore. E’ necessario imparare bene la tecnica del servizio, impresa non affatto facile perché è un colpo che richiede precisione, potenza e coordinazione. Come prima cosa è ideale adottare la cosiddetta impugnatura a martello, quella ricordata come universale.

  • Pdf-downloadA metà degli anni ’80 il dottor Still trattava i suoi pazienti con attenzione, ossia con la dovuta considerazione per la delicatezza e il benessere dei tessuti sottoposti alle sue cure. E’ noto altresì che insegnava ai suoi studenti il giusto rispetto per i tessuti, le strutture e la loro funzione. Poi, con il nuovo secolo, tra molti giovani e vigorosi dottori divenne popolare trattare i pazienti con forza ed entusiasmo. Costoro svilupparono alcune tecniche in grado di produrre uno “schiocco”, qualunque fosse la quantità di forza impiegata. Ciò diede loro un senso di realizzazione, ma procurò all’osteopatia la fama di terapia dura, dolorosa e anche dannosa, e tale cattiva reputazione è ancora diffusa tra i disinformati. In un paio di decenni ci si indirizzò a metodi più attenti e intelligenti, anche se meno spettacolari. Il risultato è un patrimonio di tecniche che rappresentano i diversi approcci di correzione delle lesioni terapeutiche. Per il medico, di certo rappresenta un vantaggio l’avere a disposizione una varietà di metodi con cui andare incontro alle necessità di ogni paziente.

  • Pdf-downloadIn questi ultimi due anni mi sono avvicinato al mondo della ginnastica posturale e riabilitativa dato che già da tempo intendevo approfondire questi argomenti. Più precisamente ho voluto, nella mia dissertazione, parlare di questa interessante relazione tra postura e meccanica respiratoria, prendendo in esame non tanto l’aspetto funzionale fisiologico del diaframma e dei muscoli inspiratori accessori quanto, la meccanica delle alterazioni morfo/strutturali/funzionali del diaframma stesso e le conseguenti ripercussioni che ciò comporta sull’intero sistema corporeo, sia a livello funzionale organo-viscerale, sia a livello articolare e, come ovvia conseguenza, sul sistema posturale.

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione. L'accesso a questo sito o qualsiasi click sulla pagina implica il consenso all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi